La Terapia Organico-Ambientale

L’ Essere umano al centro

L’ Abitazione del Benessere secondo gli Aspetti della Terapia Organico-Ambientale

Le radici della terapia organico-ambientale sono da ricondurre all’antroposofo Rudolf Steiner.Le conoscenze e gli insegnamenti di Steiner sono le linee direttive per il lavoro di Walter Senn. Walter Senn ha conseguito con successo una formazione pluriennale come terapeuta organico-ambientale.

 La terapia organico-ambientale pone l’essere umano e il suo benessere al centro; perciò nella progettazione degli arredamenti e stanze o abitazioni vanno inclusi tutti gli aspetti che promuovono sia la comodità che il benessere. Angoli acuti e spigoli vivi sono insidiosi e vanno sostituiti da un gioco di linee morbide e armoniose.


Angoli acuti e spigoli vivi sono insidiosi e vanno sostituiti da un gioco di linee morbide e armoniose. Spazi angusti si aprono e trasmettono ciononostante, una sensazione di accoglienza, di sicurezza, di protezione.

Le forme e i colori sono della stessa importanza dei materiali impiegati che da Senn, sono sempre di altissima qualità e provengono dalla natura. Per questo motivo la Falegnameria Senn utilizza possibilmente soltanto legno dagli alti boschi del Sudtirolo.

Sentirsi bene nella propria casa

L’essere umano trascorre la maggior parte della sua vita, tra le proprie quattro mura. È il luogo in cui deve sentirsi bene, perché solo così si può riposare e rigenerare per affrontare i compiti quotidiani.

Perciò la terapia organico-ambientale fa sì che che lo stress e il peso della quotidianità non si rispecchino nelle nostre abitazioni. “I fattori-stress”come l’inquinamento elettrico, le radiazioni terrestri, le materie nocive nei materiali di costruzione o un clima dell’ambiente aggravante, possono avere effetti negativi sull’essere umano e causare allergie, disturbi del sonno o anche malattie croniche.

Walter Senn, quale terapeuta organico-ambientale, è consapevole di tutti gli aspetti che incidono positivamente sul nostro benessere; e già dall’inizio della progettazione esclude tutti i fattori di disturbo.  Presso Walter Senn quindi, non ci sono né punte, né spigoli insidiosi e nemmeno angoli angusti o delimitazioni ristrette.

Solo quando lo spazio e l’arredo formano un’insieme, soltanto allora le forme e i colori irradiano armonia e i materiali respirano la natura. Ne consegue così un effetto benefico e piacevole che si rispecchia sull’essere umano.

Inoltre: Chi si sente bene è automaticamente più sano.

Link interessanti:

Pagina web: Architettura Organica - Forum Internazionale Uomo e Architettura

Articolo nel NZZ: L’Ingegnere edile-artista

Pagina web dell’Università “ALANUS” per Arte e Società

background